Energia Solare ed Eolica

Energia Solare ed Eolica

Il più vasto assortimento di pannelli fotovoltaici rigidi e flessibili, kit fotovoltaici, regolatori solari di carica, generatori eolici e accessori.

Sotto-categorie

Generatori eolici

Il generatore eolico è il cuore degli impianti che sfruttano l’energia cinetica del vento per produrre corrente elettrica. Quando infatti la velocità del vento supera i 10 km/h, le pale eoliche si mettono in movimento generando - a loro volta - una forza meccanica che permette di attivare i generatori eolici, i quali trasformano questa energia in elettricità.

Batterie al Piombo Acido Libero

L'accumulatore al piombo-acido (noto impropriamente anche come batteria al piombo-acido o batteria al piombo) fu concepito nel 1859 dal fisico francese Gaston Planté ed è il tipo più vecchio di batteria ricaricabile (o accumulatore, per definizione), molto usata su automobili, moto e altri veicoli a motore principalmente per consentire l'avviamento del motore termico ed alimentare tutte le utenze elettriche di bordo.
I produttori di batterie non utilizzano solo piombo per le piastre ma aggiungono altri elementi come l'antimonio e il calcio, questi elementi servono a far diminuire i fenomeni negativi più comuni nelle batterie come l'autoscarica, la vita nei cicli carica/scarica o la tendenza alla solfatazione.
La sua capacità di fornire un'elevata potenza istantanea all'accensione la rende piuttosto potente. Questa caratteristica, insieme al suo costo basso, la rende conveniente per l'uso nei veicoli a motore per alimentare il motorino d'avviamento per un tempo di pochi secondi.
Una cella si considera convenzionalmente scarica quando ai suoi capi c'è una tensione inferiore a 1,75 V/cella (10.50 V/batt., a 25 °C ed almeno dopo circa 10 min di riposo) e totalmente carica quando la medesima è di 2,15 V/cella (12.90 V/batt., a 25 °C e dopo 24 h dalla carica).
Questa tipologia di batterie se ben trattate e manutenzionate possono avere una vita molto lunga, viceversa una manutenzione carente riduce notevolmente la vita della batteria.
Le tipologie di guasti più comuni cui sono soggette le batterie al piombo, se non sono ben tenute ed impiegate entro i limiti prescritti dalle case costruttrici, sono: corto circuito interni, la solfatazione delle piastre/celle e le perdite di acido, anche se quest'ultimo tipo di danneggiamento è un evento particolarmente raro, vista l'affidabilità degli attuali involucri in materiale plastico.
Il corto circuito si verifica quando in un elemento vengono a toccarsi due piastre di polarità opposta a causa della rottura del separatore per azione meccanica (urti, vibrazioni) o per l'accumularsi sul fondo della cella di materia attiva (tipicamente PbO2 nelle piastre positive) sfuggita dagli alveoli accidentalmente rotti, anche per solfatazione o prolungata corrosione dell'acido in elevata concentrazione. Inoltre anche eccessive e prolungate correnti di carica possono surriscaldare le piastre e, addirittura, deformarle per dilatazione termica nei casi più gravi.
La solfatazione delle piastre/celle, invece, è un processo chimico naturale che si verifica tutte le volte che un accumulatore al piombo acido viene scaricato per fornire energia elettrica ad un utilizzatore esterno o è lasciato per lungo tempo inattivo, nel qual caso i processi di autoscarica/dispersioni interni (sempre presenti) riducono l'energia disponibile inizialmente presente nell'accumulatore.

Batterie al Litio LiFePO4 per Sistemi di Accumulo

Accumulatori litio-ferro-fosfato.
La batteria al litio-ferro-fosfato (LiFePO4) (in breve chiamata anche "LFP") è un tipo di batteria ricaricabile, nello specifico una batteria agli ioni di litio, che utilizza il litio-ferro-fosfato come materiale catodico.
Le batterie LiFePO4 restano sempre delle batterie che utilizzano la chimica del litio, perciò condividono con essa gli stessi vantaggi e svantaggi. I vantaggi chiave delle batterie LiFePO4, rispetto alle LiCoO2, sono una maggiore resistenza termica, una maggiore resistenza all'invecchiamento, una più alta corrente di picco e l'utilizzo del ferro che, al contrario del cobalto, ha un minore impatto ambientale.
La vita media delle LFP, se usate al 90% della capacità nominale, supera abbondantemente i 2.000-10.000 cicli completi di vita utile, anche sottoposte a grossi carichi, danno una ottima stabilità in tensione. Rispetto ad altre tecnologie al litio, le batterie LFP sono soggette ad un effetto di invecchiamento relativamente basso anche se mantenute ad alte temperature.
Le celle sono commercialmente disponibili in diversi formati che le rendono particolarmente idonee per realizzare batterie di trazione nelle taglie più popolari di 100 / 200 / 300 / 400 / 500AH.
Un accumulatore per fotovoltaico deve essere affidabile per molti anni, solo così può risultare economicamente sostenibile. Ancora una volta, la tecnologia delle batterie è cruciale. Le nostre batterie LiFePO4 sono progettate per la durata di 2000-10000 cicli a seconda del modello ed utilizzo. (Si consiglia max 80% di scarica). Non hanno effetto memoria.

Batterie a Super Condensatori

DOD 99% - Un milione di cicli - Vita attesa oltre 45 anni - Garanzia 10 anni - Compatibile con regolatori e inverter ibridi in commercio Sirius, il sistema di accumulo di energia a supercondensatori sviluppato dalla Kilowatt Labs, è la prima soluzione disponibile sul mercato basata su questa nuova tecnologia. I supercondensatori permettono una completa profondità di scarica (fino al 99%), cicli rapidi di carica / scarica, funzionamento alle basse ed alte temperature senza compromettere la vita della batteria. L’assenza di processi elettrochimici, tipici delle batterie classiche, previene i supercondensatori da un rapido invecchiamento. Gli accumulatori Sirius a supercondensatori sono in grado di sostituire le attuali applicazioni basate sul piombo (AGM, GEL, acido libero) o sul Litio-Ioni (qualsiasi tipo).

Vantaggi:
• Sistema ad alta efficienza di carica/scarica (99%). Bassa dissipazione di calore, non ha bisogno di raffreddamento.
• Temperatura di funzionamento: -30°C a 85°C senza riduzione di performance.
• Prodondità di scarica 99% (DOD) - La capacità nominale viene garantita indipendentemente dalla corrente erogata e dalla temperatura esterna.
• Cicli di vita: 1 milione @ DOD 99%.
• Compatibile con i caricabatterie tradizionali per AGM.
• Garanzia 10 anni o un milione di cicli.
• BMS attivo incluso.
• Non necessita di trasporto speciale per merci pericolose (ADR) come per le batterie al Litio.
• Certificazioni CE: 2006/95/EC Low Voltage Directive; 2004/108/EC Electromagnetic Compatibility Directive; Safety Standards EN Norms: EN60384-1:2009, EN60384-4:2007, EN55022:2006+A1:2007, EN61000-3:2006+A2:2009, EN61000-3-3:2008, EN55024:1998+A2:2003, EN61000-6-1:2007, EN61000-6-2:2005, EN61000-6-3-2007, IEC60384-14:2005.

Dettagli:
• Funziona con inverter/raddrizzatori/regolatori standard utilizzati con batterie al piombo o agli ioni di litio.
• Funzionamento attivamente bilanciato e stabile a tutte le tensioni commerciali.
• Curva di scarica piatta (il tasso di scarico del modulo è determinato dal carico).
• La più alta velocità di carica/scarica in commercio.
• Durate e capacità non influenzate dalla velocità di carica/scarica, o dai microcicli.
• Autoscarica del 2% al mese in modalità inattiva e in modalità di sospensione.
• Può essere lasciata inattiva indefinitamente senza danni.
• Densità di energia di 70-80 Wh/kg.
• Durata di progetto di 45 anni e 1.000.000 di cicli.
• Nessun degrado di capacità ed efficienza rispetto alla durata del ciclo.
• Ampia gamma di temperature operative.
• Non tossico, senza rischio di instabilità termica.
• Fattore di forma simile alle batterie chimiche.


Fotovoltaico On Grid

L'impianto fotovoltaico On Grid è legato alla rete elettrica, gestore (enel, eni ecc.).
Questa tipologia di impianto fotovoltaico consente di utilizzare l'energia generata dall'impianto fotovoltaico in via diretta o autoconsumo; quindi tutta l'energia consumata dall'abitazione, durante le ore di produzione dell'impianto, è gratis, l'energia in eccesso che viene immessa in rete verrà successivamente compensata dal gestore.
Al giorno d'oggi installare un impianto ON GRID senza accumulo ha costi davvero molto bassi e un vantaggio economico notevole e duraturo negli anni.
I costi legati all'acquisto del materiale e all'installazione possono anche essere portati in detrazione fiscale per risparmio energetico. 

Batterie al Piombo AGM

Le batterie al piombo sono la più antica e ad oggi la più diffusa tecnologia utilizzata per l'immagazzinaggio dell'energia. Utilizzate per l'avviamento dei motori delle automobili, motocicli, barche ecc..ma anche per milioni e milioni di impianti fotovoltaici off-grid e on-grid. Questa tipologia di batterie ha l'enorme vantaggio di essere estremamente affidabili. Tecnologia AGM All'interno delle batterie AGM è presente una valvola che rinnova automaticamente la produzione di energia senza dover riempire la batteria con l'aggiunta dell'acido.Se sulla batteria è riportata la sigla AGM (Absorbed Glass Mat) significa che all'interno sono presenti delle placche in fibra di vetro che assorbono e trattengono l'acido. In stato normale, le batterie piombo AGM sono munite al loro interno di un sistema di ricombinazione di gas. La valvole hanno quindi il compito di rilasciare gas in caso di sovraccarico. Le placche AGM permettono quindi di ridurre la produzione di gas trasformandolo in acqua e ridistribuendolo nel circuito interno affinché produca corrente. La tecnologia AGM permette quindi di avere una batteria ermetica senza alcuna fuoriuscita possibile. Nel caso in cui la batteria dovesse cadere, l'acido non fuoriuscirebbe. Le batterie AGM non richiedono inoltre alcun tipo di manutenzione: a differenza dalle batterie a piombo-acido non necessitano di regolari aggiunte di elettrolita.

Batterie al Piombo GEL

Una batteria GEL moderna (nota anche come “gel cell”) è una batteria VRLA con elettrolita gelificato e le batterie AGM (Absorbed Glass Mat) sono accumulatori al piombo-acido nel quale l’elettrolita è assorbito in separatori costituiti da una massa spugnosa in fibra di vetro, proprio per questo le batterie AGM e GEL avendo inoltre un contenitore sigillato e la ricombinazione dei gas presentano i seguenti pregi:

  • realmente senza manutenzione;
  • sono compatte e molto resistenti alle sollecitazioni meccaniche (così resistenti da essere usate per scopi militari);
  • si possono montare in qualsiasi posizione;
  • possono essere usate in alta quota e in mare;
  • sopportano meglio le alte temperature (ideali per gruppi di continuità);
  • grazie alla divisione delle piastre da fibre di vetro, non c’è pericolo di cortocircuito tra cella e cella;
  • sono adatte all’avvio di motori grazie alle loro elevate correnti di spunto;
  • hanno una bassa atoscarica e un elevata resa aperometrica durante la carica;
  • tempi di caricamento inferiori alle batterie ad acido libero;
  • immuni dal rischio di versamento accidentale dell’acido liquido;
  • adatti ad installazioni in prossimità di persone e di apparati elettronici.

Quali sono le differenze tra le batterie al GEL e le batterie AGM? E per quali utilizzi scegliere una batteria al GEL o una AGM? La qualità di entrambe è molto elevata: la tecnologia AGM è molto meno delicata e supporta un numero maggiore di cicli di scarica profonda, in quanto la tecnologia AGM permette all’elettrolito di evaporare durante la fase di carica e scarica (ovvero quando la temperatura interna aumenta), al termine il GAS si ricombina con l’acido mantenendo la batteria efficiente. Gli accumulatori al GEL, presentano l’acido interamente gelatinizzato e sono meno durature nel tempo a causa della differenza di temperatura che si crea nei cicli di carica/scarica che provocano la solfatazione del gel, per questo motivo sono ritenute più adatte ad un uso tampone (es. negli UPS), dovo garantiscono un aspettativa di vita molto elevata. Nel caso di un uso ciclico pesante (macchine per pulizia industriale, golf cars e veicoli elettrici, ecc.) è consigliabile rivolgersi alle Batterie al GEL di tipo ciclico che permettono scariche più profonde e un numero di cicli di carica/scarica maggiore tipico dell’utilizzo intenso. Batterie AGM sono adatte sia a impieghi in uso ciclico (supportano molti cicli di carica/scarica) sia come uso tampone (riserva di energia nel lungo periodo) quindi particolarmente indicate per: - nautica da diporto e professionale - veicoli e macchinari elettrici - impieghi industriali - UPS ed emergenza in generale - Solare.

Fotovoltaico Off Grid

Il mondo del fotovoltaico OFF GRID...dalle piccole applicazioni come barca, camper baite alle più grandi applicazioni. in questa sezione troverai tutto quello che rientra nella materia del fotovoltaico off grid... Pannelli fotovoltaici a partire da 5 watt di potenza fino a oltre 390w; dai classici con cornice in alluminio ai più moderni e innovativi pannelli flessibili. Batterie d'accumulo da 7 Ampere per piccoli impianti fino ad accumulatori industriali da oltre 6000 Ampere. Regolatori di tensione con tecnologia PWM e MPPT di ultima tecnologia con altissima efficienza Inverter DC-AC per semplici sistemi off grid e inverter All-in-One con caricabatterie AC-DC e regolatore solare integrato per sistemi fotovoltaici più complessi e di medo-grandi dimensioni.. Una svariata gamma di accessori per la realizzazione del tuo sistema fotovoltaico.
I kit fotovoltaici Off Grid (disconnessi dalla rete) sono necessari dove non c'è la possibilità di potersi collegare alla rete elettrica. Ci sono svariate applicazioni come baite di montagna, zone rurali ma anche camper, barche ecc. Questi kit fotovoltaici sono composti dai 3 componenti principali, Pannello fotovoltaico, regolatore di tensione e batteria, indispensabili per alimentare utenze e carichi a bassa tensione 12 o 24 volt, tuttavia con l'utilizzo di un invertitore DC-AC è possibile anche alimentare i comuni carichi a 220volt.
Oggi è possibile dimensionare e realizzare impianti fotovoltaici off grid di grandi dimensioni con potenze di svariati Kw sia in monofase che in trifase.

Moduli Fotovoltaici

La vasta gamma di moduli fotovoltaici mono Full Black ad alta efficienza con tecnologie multi-busbar e celle half-cut, pannelli fotovoltaici vetro-vetro, pannelli fotovoltaici bifacciali, pannelli semiflessibili ecc. La maggior parte dei pannelli è direttamente disponibile a magazzino.

I pannelli solari fotovoltaici di ultima generazione ad alta efficienza sfruttano la tecnologia SHINGLED.
La tecnologia Shingled utilizza un sistema di celle che vengono tagliate lungo la griglia principale in 5 o 6 pezzi mediante tracciatura laser. Le celle vengono connesse tra loro mediante adesivi elettroconduttivi ECA (invece che usare nastro di saldatura) per formare una stringa di celle. La shingle interconnection offre un’altissima efficienza con prestazioni migliori a bassa irradiazione. Rispetto ai pannelli standard.

• Al mattino e alla sera i pannelli fotovoltaici con tecnologia Shingled garantiscono ancora l’87% della produzione di energia, contrariamente ai moduli standard, dove i diodi smettono di funzionare disattivando il circuito.

• La tecnologia Shinlged consente di inserire un numero maggiore di celle sul modulo fotovoltaico, e di conseguenza quasi il 100% della superficie del pannello è coperta da celle solari, garantendo un maggiore rendimento energetico e un’elevate efficienza.

• Sia il LID (degradazione indotta dalla luce) sia il PID (degradazione indotta dal potenziale) sono rigorosamente eliminati per garantire una resa effettiva più elevata durante la vita.

Accessori Installazione

Vasta gamma degli accessori per installazione dei pannelli fotovoltaici come componenti per sistemi di fissaggio, cavi e connettori fotovoltaici, quadri DC/AC, ferramenta inox, staccabatterie, fusibili e portafusibili.

-18%
Pannello solare ENECOM flessibile 90W 12V SunPower OS1203407
Pannello solare ENECOM flessibile 90W 12V. Misura: 977x546mm. Spessore 1,7mm. Cavo da 100cm. Equipaggiati con celle americane ad altissima efficienza Sun Power. Si ottiene un minor ingombro con un'efficienza superiore del 23%.
509,35 €
621,16 €
-28%
Enecom Pannello Solare Monocristallino Flessibile 65Wp 12V OS1203404
Pannello Solare Monocristallino Flessibile Enecom. Potenza max (Wp) 65Wp 12V. Misura: 1370x344mm, spessore 1,7mm. Cavo da 100cm. Peso 1.2kg. Efficienza celle mono 17,25%. Fabbricati con celle solari aerospaziali ad alta performance.
283,61 €
393,90 €
-18%
Pannello solare ENECOM flessibile 120W 12V SunPower OS1203408
Pannello solare ENECOM flessibile 120W 12V. Spessore 1,7mm. Misura: 1230x546mm. Cavo da 100cm. Peso 1,8kg. Equipaggiati con celle americane ad altissima efficienza Sun Power. Si ottiene un minor ingombro con un'efficienza superiore del 23%.
745,38 €
909,00 €
-20,00 €
TopSolar Inverter Solare Ibrido ALL in ONE 3000VA 2.4kW 24V MPPT 50A HY3022P
Topsolar Inverter 2,4Kw 230V AC con regolatore di carica MPPT 24V 50A 1200W ingresso AC per generatore d'emergenza. Utilizzo prioritario delle fonti energetiche rinnovabili e scambio automatico con generatore o rete in caso di batterie scariche.
LOTTO IN ARRIVO IL 10 MAGGIO 2023, ACQUISTA SUBITO QUANTITA' LIMITATE DISPOINIBILI
388,18 €
408,18 €